×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62

Visualizza articoli per tag: Numero 5

Giovedì, 29 Dicembre 2011 17:41

Speciale «DFA: Una questione aperta»

Questo numero doppio di Verifiche raccoglie gli articoli che compongono il dossier tematico, pubblicato in collaborazione con il Movimento della Scuola, DFA: una questione aperta.

Giovedì, 29 Dicembre 2011 12:58

Editoriale. DFA: una questione aperta

Il dossier “DFA: una questione aperta” è il risultato di un progetto condiviso con i colleghi del Movimento della Scuola e concepito prima che la direttrice dell’istituto locarnese Nicole Rege Colet venisse improvvisamente sollevata dalle sue funzioni. Questo episodio rappresenta però solo la punta dell’iceberg di una situazione problematica che perdura da troppo tempo e che la ex direttrice ha contribuito ad aggravare, ma non a creare.

Giovedì, 29 Dicembre 2011 12:56

Sommario N.5-6. Numero doppio. Speciale DFA

Lo scorso mese di maggio il Canvetto Luganese ha ospitato Napule è, una mostra di fotografie di Aldo Balmelli scattate nella capitale campana. Siamo lieti di poter illustrare con queste accattivanti immagini (gli originali sono a colori) il numero di dicembre di VERIFICHE. Ringraziamo l'autore per averci permesso di pubblicarle sulla rivista

Domenica, 06 Febbraio 2011 18:33

Editoriale: segnali preoccupanti

bala_i_ratt

Nonostante l'uso del dialetto, che conferisce all'espressione Bala i ratt un tono bonario, e l'intento ironico che gli autori della campagna contro i lavoratori frontalieri hanno sperato di contrabbandare, siamo colpiti e sdegnati dal cinismo, forse ancora prima che dai contenuti xenofobi, con cui è stata orchestrata e condotta questa operazione.

Pubblicato in Verifiche 2010, Numero 5
Domenica, 06 Febbraio 2011 18:33

Sommario

Questo fascicolo è illustrato con fotografie scattate da Diego Gilardoni durante un servizio giornalistico ad Haiti devastata dal terremoto. Ringraziamento l’autore per averle offerte a Verifiche e a pagina 5 pubblichiamo una sua breve riflessione su questa esperienza così drammatica.

Pubblicato in Verifiche 2010, Numero 5
Domenica, 06 Febbraio 2011 18:33

In questo numero

L’Editoriale è dedicato ad alcune considerazioni sulle recenti e indecenti manifestazioni di intolleranza, xenofobia e razzismo. Sullo stesso argomento pubblichiamo un comunicato dell’Associazione ticinese insegnanti di storia, in cui si stila un bilancio delle reazioni inquietanti suscitate dalla lettera aperta a Marco Borradori. Diego Gilardoni ci ricorda che i problemi di Haiti restano acuti, anche se i media non ne parlano più. Dopo le brevi annotazioni di Old Bert, ospitiamo una riflessione di Roberto Salek sul ruolo sempre più marginale della letteratura nella didattica dell’italiano. In sud-nord Rosario Antonio Rizzo saluta il nuovo anno scolastico con un pensiero rivolto ai docenti precari e alla situazione, quasi disastrata, della scuola italiana. Il rapporto preliminare del SRED, tradotto da Marco Gianini, sugli oneri professionali degli insegnanti dovrebbe sfatare i radicati pregiudizi relativi ai presunti privilegi di cui godrebbe la categoria. L’articolo di Matthias Daum, tradotto da Gabriella Soldini, ci sensibilizza sul fatto che nelle scuole elementari il maestro maschio è ormai una vera rarità. I contributi sulla formazione si concludono con la presentazione, di Giacomo Viviani, di un saggio di Libero Zuppiroli sui danni arrecati dagli accordi di Bologna nel sistema universitario europeo. Gli immediati dintorni è un progetto culturale realizzato da alcuni anni al Liceo di Lugano 1, di cui presentiamo il programma. Della raccolta Bivacchi di Jean Soldini proponiamo alcune poesie e alcune considerazioni di Luciano Benini Sforza e nella rubrica Donne in poesia Giusi Maria Reale presenta l’opera poetica di Daria Menicanti. Remo Margnetti rievoca, brevemente, il coraggio civico di uno studente. Nella rubrica Le intellettuali in provincia Francesca Lo Iudice tratteggia la figura di Annina Volonterio . Diverse le recensioni librarie: Gabriella Soldini svolge alcune brevi considerazioni sul volume di Stefan Keller, Dalla Svizzera ad Auschwitz; Renato Simoni ci parla di Teruel – Malaga 1936–1939 di Massimo De Lorenzi e Saul Branca presenta L’individuo eccezionale di Ferruccio Marcoli. Le ultime pagine sono dedicate ad un nuovo racconto di Elisabetta Acomanni e a 12 Mesi di Romanzi, la rassegna letteraria di Ignazio Gagliano.
Pubblicato in Verifiche 2010, Numero 5